Protezione Dell'intero Sito

Protezione dell’intero sito anche per gli ambienti più difficili – i rilevatori di gas fissi di ION Science supportano il monitoraggio delle operazioni in tutta l’area.

Garantire che ogni aspetto dell’ambiente di lavoro sia sicuro per il personale è fondamentale per i settori che lavorano con materiali potenzialmente dannosi. È importante che qualsiasi tipo di dispositivo di rilevamento possa essere affidabile anche nelle condizioni atmosferiche, nell’esposizione e nelle temperature più difficili, senza perdere precisione. ION Science ha sviluppato il rilevatore di gas fisso Falco fenceline per affrontare queste sfide – e superarle.

Il rilevatore di gas fisso Falco fenceline, prodotto da ION Science, specialista  leader nella produzione industriale, offre una rilevazione continua, veloce e affidabile al tempo stesso dei composti organici volatili (COV) e dei composti aromatici totali (TAC), compreso il benzene. Il dispositivo offre una rilevazione eccellente e accurata al tempo stesso in ambienti difficili come in caso di alta umidità o condizioni atmosferiche estreme.

Grazie all’innovativa tecnologia “Typhoon” di ION Science, il rilevatore di gas fisso Falco può essere utilizzato in modo sicuro in qualsiasi ambiente, all’interno o all’esterno. Il dispositivo è in grado di resistere in condizioni climatiche difficili, come in caso di alta umidità o condizioni atmosferiche estreme. Il dispositivo funziona offrendo un livello di precisione ineguagliabile, a prescindere da ciò che la natura gli propone.

La tecnologia “Typhoon” impedisce la formazione di condensa sul sensore, il che aiuta a fermare il cortocircuito. Ecco perché il dispositivo Falco è ideale da usare in condizioni difficili o ambienti esterni umidi. Il prodotto, inoltre, elimina la necessità di coperture per le intemperie.  Di facile manutenzione, l’alloggiamento del sensore montato esternamente a sicurezza intrinseca è progettato appositamente con l’obiettivo di garantire una manutenzione rapida e semplice, senza bisogno di un permesso per eseguire lavori a caldo. Il dispositivo è dotato di una lampada con una durata minima di un anno. Gli interventi di manutenzione sono quindi facili da programmare e offrono affidabilità.

Progettato appositamente per garantire la sicurezza a livello di stabilimento e oltre, il dispositivo offre monitoraggio in tempo reale e supporta la protezione continua dei lavoratori del sito nelle applicazioni petrolchimiche e petrolifere globali. Il rilevatore dello strumento dispone di quattro intervalli di rilevamento, tra cui 0–10 ppm, 0–50 ppm, 0–1.000 ppm e 0–3.000 ppm. Offre inoltre modelli sia a pompa che a diffusione.

Protezione Dell'intero Sito Negli Ambienti Più Difficili

Certificato come standard ATEX (Europa), QPS (Nord America) e IECEx (Resto del mondo), il dispositivo può funzionare in un ampio range di temperature da – 40 a 50 °C, 0-100% Umidità Relativa e umidità di condensa. Apportando un ulteriore valore aggiunto rispetto ai prodotti PID della concorrenza, il dispositivo Falco eliminerà intuitivamente le letture fuorvianti e false, garantendo così la totale accuratezza dei dati. Ad aumentare l’usabilità del prodotto troviamo un array di LED ad alta intensità che impiega un display di avviso di stato a semaforo, chiaramente visibile da oltre 20 metri alla luce del sole.

Abilitato con entrambi i protocolli di uscita Modbus e 4-20mA, il dispositivo Falco offre capacità di collegamento in rete in tutto il sito, e si adatta quindi in modo ottimale a grandi raffinerie, piccoli impianti di produzione o anche siti di trattamento delle acque reflue. Dato che può essere posizionato in modo sicuro dove è più opportuno, il dispositivo permette agli utenti finali di dormire sonni tranquilli: a prescindere dal fatto che stiano monitorando i COV in un’area dell’impianto o che vogliano coprire un intero sito, il dispositivo Falco fornirà loro i risultati necessari.

ION Science fornisce apparecchiature di rilevamento di sicurezza industriale con un’elevata precisione di prestazioni, indipendentemente dall’ambiente o del settore in cui vengono utilizzate. La loro conoscenza degli OEM e i 30 anni di esperienza a sostegno dei settori pericolosi garantiscono loro di capire in prima persona ciò che i dispositivi devono fare, e creano quelli che fanno proprio questo.

Per saperne di più sul lavoro alla base di ION Science e sulla sua gamma di rivelatori, invitiamo a visitare il sito: Guida al monitoraggio del recinto

Per richieste stampa si prega di contattare: Anjay Sorefan anjay.sorefan@cogent.co.uk o il numero 07483071840, in alternativa contattare David Leatham David.leatham@cogent.co.uk o il numero 07483071833.