detecting-helium-thumbnail

Eliodetecting-helium

Formula: He | CAS: 7440-59-7

Rilevamento dell’elio: Con il punto di ebollizione più basso di qualsiasi gas (4,2 Kelvin o -269° Celsius), l’elio liquido è la materia più fredda della Terra.

Rilevamento dell’elio come gas principalmente impiegato industrialmente

l’elio è indispensabile in una vasta gamma di settori industriali. Ad esempio, viene utilizzato per pressurizzare il carburante dei razzi; creare atmosfere inerti per la saldatura, il trattamento termico e la crescita dei cristalli epitassiali; spurgare atmosfere a semiconduttori; calibrare strumenti analitici; gonfiare pneumatici di aerei e airbag; verificare la presenza di fughe; gonfiare palloni di grandi dimensioni per studi meteorologici; riempire tubi elettronici in insegne al neon.

“La maggior parte dei gravi problemi di salute e dei decessi legati all’inalazione di elio comportano l’inalazione di elio da una cisterna pressurizzata. Sono gli stessi serbatoi utilizzati per riempire i palloncini ad elio in occasione di eventi o nei negozi di articoli per feste.

Più elio puro si inala, più a lungo il corpo rimane senza ossigeno fondamentale. La respirazione di elio puro può causare la morte per asfissia in pochi minuti.”
– Healthline

Effetti dell’elio nell’atmosfera

La sostanza può essere assorbita nel corpo per inalazione. Inalazione: Voce alta. Stanchezza. Senso di monotonia. Cefalea. Soffocamento. Pelle: a contatto con il liquido: congelamento. Occhi: a contatto con il liquido: congelamento. Rischio di inalazione: alla perdita di contenimento questo gas può causare soffocamento abbassando il contenuto di ossigeno dell’aria in aree confinate. Controllare il contenuto di ossigeno prima di entrare nell’area.

Un elemento naturale nell’universo

L’elio è il secondo elemento più abbondante nell’universo conosciuto, dopo l’idrogeno. L’elio costituisce il 23% di tutta la materia elementare misurata in massa. L’elio si forma nella Terra dal naturale decadimento radioattivo degli elementi più pesanti. La maggior parte di questo elio migra in superficie ed entra nell’atmosfera.

Seleziona un altro gas

Scheda tecnica del gas

Tutto quello che c’è da sapere sul rilevamento del Elio

Le nostre schede tecniche sui gas, disponibili per il download qui sotto, vi forniscono informazioni chiave sui limiti di esposizione e sui luoghi in cui possono verificarsi gas potenzialmente dannosi. Condividiamo anche informazioni sulle tecniche di monitoraggio del rilevamento dei gas e sulle attrezzature che possono aiutarvi a gestire il rilevamento dei gas sul posto di lavoro, per la sicurezza dei lavoratori e del cantiere.

detecting-helium-instrument-gas-factsheet

Scarica la scheda informativa sul gas

Rilevamento dell’elio

Formula: He | CAS: 7440-59-7

Sinonimi: elio

Specifica Valore/informazioni
Formula He
CAS no. 7440-59-7
Gas Response Factor, 11.7 eV NA
Gas Response Factor, 10.6 eV ZR
Gas Response Factor, 10.0 eV ZR
ppm per mg/m⁻³, (20 °C, 1 bar) 6.01
Specifica Valore/informazioni
Molecular Weight, g/mole 4.0
Boiling point, °C '-269
Flash point, °C '-
Lower Explosive Limit, % '-
Ionisation Energy, eV 24.58741

prodotti correlati

Scarica la tua scheda informativa sul gas

Compila semplicemente il modulo sottostante per ottenere la tua scheda informativa sul gas “Elio”.

Quale gas stai cercando di rilevare?

o cerca nella tua tabella del gas

Ricerca per gas