detecting-ammonia-thumbnail

AmmoniacaDetecting-ammonia

Formula: NH3 | CAS: 7664-41-7

Rilevamento dell’ammoniaca: NON mescolare MAI l’ammoniaca con candeggina a base di cloro o prodotti che contengono cloro. Questo produce vapori di cloro tossici estremamente pericolosi che possono essere fatali.

Rilevamento dell’ammoniaca, pericoli di lavorare dove è presente l’ammoniaca

L’ammoniaca è corrosiva. La gravità degli effetti sulla salute dipende dalla via di esposizione, dalla dose e dalla durata dell’esposizione. L’esposizione ad alte concentrazioni nell’aria provoca bruciore immediato agli occhi, al naso, alla gola e al tratto respiratorio e può provocare cecità, danni ai polmoni o morte. L’inalazione di concentrazioni inferiori può causare tosse e irritazione del naso e della gola.

L’ingestione può causare ustioni alla bocca, alla gola e allo stomaco. Anche il contatto della pelle o degli occhi con l’ammoniaca concentrata può causare irritazioni e ustioni.

L’ammoniaca nell’ambiente proviene da fonti sia naturali che artificiali. Si trova naturalmente a bassi livelli in tutto l’ambiente, rilasciato dalla decomposizione della materia organica dei rifiuti. Le concentrazioni locali possono essere elevate dove ci sono molti rifiuti animali, come negli ambienti di allevamento intensivo per bovini, suini e polli. Le fonti non agricole includono fanghi di depurazione, industria e veicoli a benzina dotati di convertitori catalitici.
Il gas ammoniacale non rimane a lungo nell’ambiente; reagisce rapidamente per formare composti di ammonio.
– GOV.UK

Cosa succede all’ammoniaca quando entra nell’ambiente

L’ammoniaca non dura molto a lungo nell’ambiente. Poiché viene riciclato in modo naturale, la natura ha molti modi per incorporare e trasformare l’ammoniaca. Nel suolo o nell’acqua, piante e microrganismi assorbono rapidamente l’ammoniaca. Dopo che il fertilizzante contenente ammoniaca è stato applicato al terreno, la quantità in quel terreno diminuisce a livelli bassi in pochi giorni. In aria durerà circa 1 settimana.

L’ammoniaca è stata trovata in campioni di aria, suolo e acqua in siti di rifiuti pericolosi. Nell’aria vicino a siti di rifiuti pericolosi, può essere trovato come gas. L’ammoniaca può anche essere trovata disciolta in stagni o altri corpi idrici in una discarica. Può essere trovato attaccato alle particelle del suolo nei siti di rifiuti pericolosi. La concentrazione media di ammoniaca riportata nei siti di rifiuti pericolosi varia da 1 a 1.000 ppm nei campioni di suolo e fino a 16 ppm nei campioni di acqua.

Seleziona un altro gas

Scheda informativa sul gas

Tutto ciò che devi sapere sul rilevamento dell’ammoniaca

Le nostre schede informative sui gas, disponibili per il download di seguito, forniscono informazioni chiave sui limiti di esposizione e sui luoghi in cui possono verificarsi gas potenzialmente dannosi. Condividiamo inoltre informazioni sulle tecniche e sulle apparecchiature di monitoraggio del rilevamento del gas che possono aiutarti a gestire il rilevamento del gas sul posto di lavoro, per la sicurezza dei lavoratori e del sito.

scheda informativa-rilevamento-ammoniaca-gas

Scarica la scheda informativa sul gas

Rilevamento dell’ammoniaca

Formula: NH3 | CAS: 7664-41-7

Sinonimi: ammoniaca, R717, ammoniaca anidra, spirito di hartshorn, ammoniaca anidra

L’ammoniaca è ampiamente utilizzata nella produzione di molte sostanze chimiche azotate, come il fertilizzante a base di nitrato di ammonio.

Specifica Valore/informazioni
Formula NH3
CAS no. 7664-41-7
Gas Response Factor, 11.7 eV 5.7
Gas Response Factor, 10.6 eV 8.5
Gas Response Factor, 10.0 eV NA
ppm per mg/m⁻³, (20 °C, 1 bar) 1.412
Molecular Weight, g/mole 17.0
Melting point, °C '-78
Boiling point, °C '-33
Flash point, °C 13.9
Upper Explosive Limit, % 28
Lower Explosive Limit, % 15
Density, g.cm⁻³ 0.773
Specifica Valore/informazioni
Ionisation Energy, eV 10.18
EH40 TWA, ppm 25
EH40 TWA, mg.m⁻³ 18
EH40 STEL, ppm 35
EH40 STEL, mg.m⁻³ 25
NIOSH ST, ppm 35
NIOSH TWA REL, ppm 25
NIOSH ST, mg.m⁻³ 27
NIOSH TWA REL, mg.m⁻³ 18
NIOSH IDLH, ppm 300
OSHA TWA PEL, ppm 50
OSHA TWA PEL, mg.m⁻³ 35

Prodotti correlati

HS VOC Sensore Gas

Intervallo: da 0 a 3 ppm. Limite di rilevamento minimo: 0,5 ppb. Lampada da 10,6 eV. Il sensore di gas ad alta sensibilità, è il sensore di gas a più alta sensibilità per il rilevamento di livello sub PPB.

Dettagli del prodotto
PPB VOC Sensore Gas

Intervallo: da 0 a 4000 ppm. Limite di rilevamento minimo: 100 ppb. Lampada da 10,6 eV. Il sensore di gas PPM - MiniPID 2 è progettato per rilevare i COV nella più ampia gamma dinamica sul mercato senza compromettere le prestazioni.

Dettagli del prodotto
PPM VOC Sensore Gas

Intervallo: da 0 a 4000 ppm. Limite di rilevamento minimo: 100 ppb. Lampada da 10,6 eV. Il sensore di gas VOC PPM - MiniPID 2 è progettato per rilevare i COV nell'intervallo dinamico più ampio sul mercato senza compromettere le prestazioni.

Dettagli del prodotto

Scarica la tua scheda informativa sul gas

Completa semplicemente il modulo sottostante per ottenere la tua scheda informativa sul gas su “Ammoniaca”.

Quale gas stai cercando di rilevare?

o cerca nella tua tabella del gas

Ricerca per gas